AIDme il Bracciale salvavita

Cos’è AIDme, il bracciale salvavita

AIDme è il bracciale salvavita che porta sempre con te i tuoi dati clinici ed è in grado di trasmetterli ai soccorritori e al personale medico 118 tramite il loro Smartphone, anche se non sei cosciente.
Leggero, AIDme è realizzato in materiale confortevole ed ipoallergenico, non emette onde radio grazie alla tecnologia passiva NFC, analoga a quelle delle carte di credito contactless.

aidme è il bracciale salvavita che consente di informare i soccorritori su dati clicnici vitali . Grazie alla tecnologia NFC che garantisce privacy sicurezza e affidabilità

Perchè AIDme, il bracciale salvavita

Durante questa emergenza dovuta al Covid-19 ci ha colpito questo brano di un articolo di giornale: “dall’ospedale riceviamo un altro appello: chi prende farmaci (soprattutto persone anziane) o ha una situazione sanitaria complicata con allergie, intolleranze, patologie pregresse, sarebbe meglio che preparasse un foglio annotando i farmaci che assume e il dosaggio, in modo così da sintetizzare la propria storia clinica mettendola a disposizione del personale medico di primo soccorso. In questo momento di emergenza per il coronavirus ridurre al minimo il tempo necessario all’anamnesi dei pazienti può voler dire la vita”.
E’ per offrire una risposta immediata a questa esigenza, che abbiamo inserito tra i prodotti del nostro E-commerce il Bracciale salvavita AIDme.

La tua cartella clinica, sempre con te

Ai soccorritori basta appoggiare lo Smartphone al bracciale indossato dal paziente, per collegarsi ad una cartella clinica con tutti i dati critici e le patologie presenti o pregresse: dati personali, gruppo sanguigno, allergie, intolleranze, farmaci, medico curante, numeri di emergenza e ogni altra informazione che può servire a salvare la vita nel momento dell’emergenza.

Anamnesi corretta e immediata

Nella anamnesi devono essere riportati: il quadro generale sulla vita e le abitudini del paziente, patologica prossima malattie ed interventi recenti, farmaci assunti , patologica remota malattie ed interventi chirurgici passati.
Con AIDme è possibile memorizzare un’anamnesi completa ed esauriente, con tutta la calma e magari con la consulenza del proprio medico di base o degli specialisti.
Con AIDme l’Anamnesi è subito a disposizione dei soccorritori nel momento in cui c’è più necessità, anche se il paziente è incosciente. Le statistiche indicano che più del 40%  delle vittime nella prima fase del trauma potrebbero essere salvate se vengono fornite loro tempestivamente dei trattamenti piuttosto semplici ma appropriati

Come funziona e come garantisce la privacy

AIDme utilizza la sicura tecnologia NFC (la stessa utilizzata per i pagamenti con il telefonino). La lettura avviene esclusivamente mettendo a contatto uno smartphone con il bracciale, quindi in modo sicuro e solo con il suo consenso quando il paziente è cosciente.
La Cartella clinica è conservata on line in un sito web ultrasicuro e sempre attivo, con tutti i requisiti di protezione dei dati ad uso sanitario previste per i dispositivi medicali dalle normative ISO 13485:2016