Pubblicato il

Una nuova versione “Ruggine” del Lounge-book Ecodesign al Fuorisalone 2013

ambiente ecodesign

Goodesign 2013 abbiamo presentato l’evoluzione del nostro concept Ecodesign , quale ambientazione migliore della Ecodesign Collection di Giorgio Caporaso. (nella foto 2onde la chaise longue realizzata in cartone multistrato con finiture in Ardesia)

Milano 9 Aprile 2013

Lounge tek ha studiato una nuova finitura “ruggine” per il loungebook,  coerente con lo spirito del progetto ecodesign,che prevede l’uso quanto piu’possibile di materiali a basso impatto ambientale o ricavati dalla filiera del riciclo. Riutilizziamo i componenti scartati dal processo di verniciatura con un particolare processo di “sabbiatura” (no chimico) che poi arrugginiamo con acqua e sale. Una leggera verniciatura ad acqua arresta il processo e garantisce una normale usabilita’n questo modo utilizziamo il 90% in meno di solventi chimici. Il Vassoio e portamouse sono realizzati in biopolimero, una miscela composta da normale plastica e residui della lavorazione del legno. Durante la lavorazione in pressofusione la miscelazione casuale dei due componenti crea un effetto  che fa di ogni Lounge-book  che esce dalla nostra fabbrica un pezzo unico, con l’emozione e il calore offerto dall’effetto legno .Si ottiene così una riduzione della plastica fino al 70% utilizzando materiale di scarto come materia prima e valorizzando quindi la filiera del riciclo.
La tonalità cromatica e la sensazione  sono quelle del legno…la robustezza, la resistenza ad umidità e usura, sono invece quelle tipiche della plastica, senza aumenti di costo del prodotto.
Le manopole per il fissaggio del vassoio e la regolazione in altezza sono realizzate in Alluminio tornito a mano.
L’imballo e la documentazione sono in carta e cartone Riciclato e ottimizzati per il minor impatto logistico.
Lounge-tek produce interamente nel distretto del mobile della bassa veronese con una filiera “a Km ZERO”
lounge-tek  (vendendo via web tramite e-commerce) spedisce l’85% dei prodotti direttamente ai propri clienti con il sistema di compensazione “carbon neutral” di UPS.